Gb: governo, aborto gratis in Inghilterra a donne Nord Irlanda

Vitanews, 29 GIU – Il governo britannico ha annunciato oggi lo stanziamento di fondi per pagare l’aborto in Inghilterra a donne provenienti dall’Irlanda del Nord, dove invece la procedura non è ammessa se non nel caso in cui sia in pericolo la vita o la salute mentale della madre. La decisione è stata comunicata dal Cancelliere dello Scacchiere Philip Hammond alla Camera dei Comuni e punta ad evitare la discussione e la votazione su di un emendamento al Queen’s Speech presentato dai laburisti ma che aveva dei sostenitori anche fra le file dei conservatori. Il rischio quindi era quello che il governo finisse in minoranza proprio nel giorno in cui si deve votare la fiducia al discorso della regina. La materia dell’emendamento e’ poi particolarmente delicata perché gli unionisti nordirlandesi del Dup, cruciali per sostenere la risicata maggioranza della May, sono su posizioni fortemente anti-abortiste.