Dat, Steadfast Onlus: Latina si prepara a discutere sul fine vita

Latina si prepara a discutere sul fine vita. E’ in programma per sabato 13 maggio alle ore 18:00 presso la Curia Vescovile di Latina, a P.zza Paolo VI, un convegno sulla nuova proposta di legge in materia di “Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT)” che nei prossimi giorni verrà discussa in Senato. Nell’attuale testo licenziato dalla Camera molti sono ancora i nodi da sciogliere.

Ad aprire i lavori sanno i saluti  S. E. R. Mons. Mariano Crociata, Vescovo della Diocesi di Latina, Terracina, Sezze e Priverno. Il convegno proseguirà con gli interventi di Emmanuele Di Leo, Presidente Steadfast ONLUS; Alfredo Mantovano, Magistrato e Vicepresidente del Centro Studi Rosario Livatino; Renzo Puccetti, medico e docente del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II della Pontificia Università Lateranense; il prof. Gonzalo Miranda L.C., già Decano e Ordinario della Facoltà di Bioetica dell’ Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. 

“Quella che analizzeremo è una proposta di legge importante e dalle molteplici implicazioni non solo mediche ma anche morali”, commenta il presidente di Steadfast Onlus Emmanuele Di Leo. “Si tratta di un’azione legislativa – prosegue Di Leo – che potrebbe riguardare un numero importante di cittadini a cui quindi è fondamentale dare informazione per dare consapevolezza dell’eventuale cambiamento in atto”.

Durante l’incontro il testo sulle Dat sarà analizzato dal punto di vista giuridico, medico e morale -bioetico. “Quello di sabato – ha chiosato Di Leo – sarà solo il primo di una serie di incontri organizzati da Steadfast dove si parlerà, in più iniziative, di sfruttamento delle donne, di educazione, di famiglia come mezzo di sviluppo economico- sociale”.

Per tutte le info sull’associazione Steadfast Onlus clicca qui.
Per informazioni: info@steadfastfoundation.org