Convegno Legnago, L. 194: tutela della maternità o diritto all’aborto?

“Legge 194: tutela della maternità o diritto all’aborto” il 16 novembre a Legnago. Interverrà il Presidente Nazionale del Movimento per la Vita Italiano, Marina Casini Bandini

Era il 22 maggio 1978 quando fu approvata la celebre legge 194 “Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza”. A distanza di quarant’anni la legge è oggi oggetto di numerosi spunti di discussione. Per dare un’idea più chiara sull’argomento il Centro Aiuto Vita di Legnago ha ideato per venerdì 16 novembre l’incontro “Legge 194: tutela della maternità o diritto all’aborto”. Si terrà in sala civica in via Matteotti a Legnago alle 20.45 e vedrà come ospite la bioeticista e giurista, Marina Casini, Presidente Nazionale del Movimento per la Vita Italiano.

L’evento, organizzato in collaborazione con alcune associazioni cattoliche di Legnago, ossia Medici Cattolici Italiani, Centro italiano Femminile, Consultorio Famigliare di Legnago e Associazione Papa Giovanni XXIII, sarà patrocinato dal Comune di Legnago. La serata è aperta a tutti.

“In occasione di questo importante anniversario” ha spiegato il presidente del Centro Aiuto Vita di Legnago Giovanni Buoso “ci sembrava doveroso offrire alla cittadinanza la possibilità di approfondire questo delicato argomento e conoscere nel dettaglio ciò che la legge prevedeva e ciò che realmente è diventata. La figura autorevole di Maria Casini ci permetterà di analizzare la questione da diversi punti di vista”.

Il Centro Aiuto Vita coglie l’occasione per informare che, come di consueto, saranno proposti anche quest’anno i tradizionali mercatini per la raccolta fondi. Il 26 e 27 novembre e l’11 e 12 dicembre, dalle 09.00 alle 16.00, presso l’ingresso dell’Ospedale si terrà il Mercatino di Natale. Mentre dal 2 al 9 dicembre presso il Torrione ci sarà la 33esima Mostra di Lavori Artigianali, in collaborazione con le Collaboratrici della Carità della Parrocchia di Legnago (domenica e festivi dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00; feriali e sabato dalle 16.00 alle 19.00).