Charlie Gard, Ramonda (Apg23): “Offriamo ospitalità ai coniugi Gard per curare Charlie in Itali

Vitanews 03 LUG – «Ho appreso che l’ospedale Bambin Gesù ed il Policlinico Gemelli di Roma hanno offerto la loro disponibilità a curare il picc​olo Charlie. Come Comunità Papa Giovanni XXIII offriamo la disponibilità ad ospitare la famiglia Gard nella nostra casa di Roma per permettergli di accudire il loro bimbo».

È quanto dichiara Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità fondata da don Benzi, in seguito alla notizia della disponibilità dei due ospedali romani all’accoglienza del bimbo che sta commuovendo l’intera Europa.

«Ci sentiamo particolarmente vicini a questa drammatica vicenda, in quanto nelle nostre case famiglia accogliamo tanti bambini gravemente malati, come il piccolo Charlie. – continua Ramonda – In questi giorni stiamo pregando per il piccolo Charlie, la sua famiglia e sopratutto per la società europea, impregnata di una cultura eutanasica. Adesso offriamo la nostra risposta concreta»