Bioetica e bioterrorismo: in libreria arriva il nuovo saggio del Prof. Raffaele Sinno

Rigoroso, chiaro e completo. In tre aggettivi possiamo così riassumere l’ultima fatica del prof. Raffaele Sinno, medico e bioeticista, docente nel Master di bioetica dell’Università degli Studi di Bari. Il suo saggio dal titolo “Bioetica e Bioterrorismo: aspetti scientifici, etici, giuridici” è un percorso che guida il lettore in una materia estremamente attuale e, purtroppo, non più di frontiera.

Il saggio apre con una interessante storia del bioterrorismo. L’Autore ricostruisce l’utilizzo delle armi avvelenate con gli agenti biologici, batteriologici, oltre all’uso dei cadaveri contaminati durante gli assedi che, facendo sorgere epidemie, costringevano alla sconfitta uno dei due contendenti. Non manca una approfondita analisi delle moderne guerre biologiche e del fenomeno del bioterrorismo, nato con l’avvento della scoperta della fissione nucleare.

Il secondo capitolo, invece, tratta della c.d. biosicurezza e del bioattacco. L’Autore evidenzia le misure di prevenzione e la disciplina internazionale che regola questo delicato ambito della bioetica. Nel capitolo terzo, dunque, il prof. Sinno evidenzia la stringente relazione tra la bioetica e il terrorismo, delineando gli aspetti etici e le implicazioni morali derivanti dall’utilizzo di armi biologiche.

Il quarto capitolo chiude l’opera affrontando gli effetti economici del bioterrorismo. Il saggio, infine, offre preziosi criteri per valutare al meglio gli aspetti più critici di questa delicata materia. L’Autore propone al lettore di porre al centro della risoluzione dei conflitti i principi di beneficialità e giustizia, sempre avendo come bussola la dignità e il bene dell’uomo.

Massimo Magliocchetti

Laureato in Giurisprudenza con 110/110 e Lode, con una tesi in bioetica del lavoro dal titolo "Maternità e lavoro. La protezione della lavoratrice madre nell'ordinamento italiano". Appassionato di bioetica e biodiritto, amo il fumo lento della pipa. Volontario del Movimento per la Vita, da novembre 2016 sono Responsabile dei Giovani di Roma e provincia del MpV. Scrivo per servizio e passione. Email: massimo.magliocchetti@vitanews.org