La Croce: il Comitato nazionale di Bioetica apre alla Triptorelina. No della Morresi

Vitanews 27 LUG – “È stato pubblicato ieri il parere del Comitato Nazionale per la Bioetica, approvato nel corso della Plenaria del 13 luglio 2018, in merito al quesito posto dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) sull’eticità dell’uso del farmaco triptorelina (analogo dell’ormone di rilascio delle gonadotropine). Il CNB ha dato il via libera per l’uso gratuito della Triptorelina, farmaco che punta a bloccare l’età puberale negli under 12 a cui viene diagnosticata la“disforia di genere”. Il farmaco viene utilizzato per predisporre il bambino all’operazione di cambio di sesso. L’unico membro del Comitato a opporsi è stata la Prof.ssa Assuntina Morresi”. Lo riferisce il giornale La Croce nella prima pagina del 25 luglio scorso.