Roma, Alta formazione in diritto di famiglia. Martina: “approfondiremo ruolo insostituibile della famiglia”

Vitanews, 11 SET – Si terrà in data 26 settembre 2017 alle ore 15.00, presso la Facoltà Valdese di Teologia, il Convegno introduttivo al Corso di Formazione in Diritto di Famiglia, dal titolo: “Il Diritto di Famiglia oggi. Il diritto di famiglia: interventi normativi e nuova giurisprudenza alla luce dei principi costituzionali e comunitari”. Il corso è promosso dalla Scuola di Alta Formazione in Studi specializzati per professionisti, diretta dall’Avv. Domenica Leone, noto avvocato cassazionista del foro di Taranto. Tanti i temi trattati nel corso che saranno presentati in occasione del convegno introduttivo: dalle unioni civili alla nuova disciplina del divorzio, mediazione familiare e diritto penale della famiglia. 

«La scuola di Alta formazione e di studi specializzati per professionisti – precisa in una nota l’Avv. Leone – è formata da un gruppo di professionisti di ogni settore, Professori Universitari, Medici e Avvocati». «Ha come scopo – prosegue Leone – il favorire l’aggregazione e la socializzazione di persone e la promozione su tutto il territorio nazionale. Promuoviamo iniziative di studio, ricerca, documentazione e informazione sui percorsi formativi e di orientamento professionale in Italia ed in Europa». «Attraverso la formazione proponiamo un’occasione di analisi e approfondimento personale, di incontro, scambio di idee e di esperienze con professionisti di tutta Italia», ha concluso l’Avv. Leone.

Il Corso di Alta Formazione in Diritto di Famiglia con la sua Scuola, puntualizza il Dott. Luigi Piero Martina, del Comitato Organizzativo, «offre una straordinaria opportunità di formazione, con un chiaro approccio multidisciplinare e pluri-tematico. Parimenti, vi sono efficaci soluzioni che possano incentivare gli studi altamente scientifici di ogni allievo, grazie anche alla pubblicazione dei propri elaborati accademici con importanti editori. Consapevoli del ruolo insostituibile della famiglia naturale abbiamo pensato di avviare questo percorso di approfondimento su un tema così centrale per la vita del nostro Paese».

Per maggiori info o iscrizioni: clicca qui