Bagnasco: “non sostenere la famiglia è suicida”

Vitanews, 23 MAG – La famiglia non riceve attenzione da parte delle istituzioni. “Sono urgenti politiche familiari” e risorse perché “non sostenere la famiglia è suicida”. Lo ha detto il presidente della Cei, card. Angelo Bagnasco, nella Prolusione all’assemblea. “Quante volte abbiamo detto che la cultura oggi disprezza la famiglia e la politica la maltratta! Come se questo nucleo, questo microcosmo, fosse vecchio e superato, e si dovesse viaggiare trionfalmente verso nuove forme, più aggiornate, si dice, più efficaci e libere”.

Massimo Magliocchetti

Laureato in Giurisprudenza con 110/110 e Lode, con una tesi in bioetica del lavoro dal titolo "Maternità e lavoro. La protezione della lavoratrice madre nell'ordinamento italiano". Appassionato di bioetica e biodiritto, amo il fumo lento della pipa. Volontario del Movimento per la Vita, da novembre 2016 sono Responsabile dei Giovani di Roma e provincia del MpV. Scrivo per servizio e passione. Email: massimo.magliocchetti@vitanews.org