Spettacolo transgender, Fedeli: Miur non coinvolto. Donazzan: informare le famiglie

VITANEWS – 3 Febb. – L’assessore alla scuola della regione Veneto, Elena Donazzan, dopo le richieste di molte associazioni di genitori tra cui anche la Federazione Veneta del Movimento per la Vita,  ha ricevuto chiarimenti dal Miur sul caso dello spettacolo transgender “Fa’afafine, mi chiamo Alex e sono un dinosauro”.  Lo spettacolo era stato proposto nel Veneziano in alcune scuole senza il consenso dei genitori. Dal Ministro Fedeli sono arrivati i chiarimenti: «il Miur non è stato coinvolto in alcun modo nella realizzazione dello spettacolo», si legge in un comunicato. «Ritengo necessario accendere un riflettore sull’obbligatorietà degli istituti scolastici di informare  i genitori sui contenuti di tutte le attività extra – curricurali», ha commentato Donazzan  in risposta alla nota del Ministro dell’Istruzione.